Agenzia delle Dogane e dei Monopoli pubblica il Libro Blu 2020

Anche nell’anno della pandemia l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha riscosso e versato nelle casse dell'Erario 62,39 miliardi di euro; dalle sole accise sui prodotti energetici e sugli alcolici sono arrivati 29,1 miliardi, occorre poi aggiungere i diritti doganali (dazi e Iva sulle importazioni) per ulteriori 11,9 miliardi di euro.


Sebbene il 2020 si sia chiuso con una riduzione di quantità e valore delle merci scambiate in importazione (-17,50%) e in esportazione (-12,12%), in ogni caso si è ottenuta una significativa crescita del numero di dichiarazioni doganali rispetto al 2019 (+84,09% in import e +0,26% in export). E così il rapporto tra il valore dell'export e quello dell'import è stato maggiore di 1, stabilendo un saldo positivo per la bilancia commerciale. Tali risultati sono stati influenzati anche dall'emergenza pandemica, che ha comportato l'aumento degli acquisti di materiale sanitario utile al contrasto del virus, oltre che dall'aumento dei flussi scambiati via e-commerce.


 

Questi sono i dati emersi nel corso della recente presentazione del Libro Blu 2020 dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Presenti all’evento Roberto Fico (presidente della Camera dei Deputati), Fabio Fazio (presentatore TV e moderatore), Roberto Speranza (ministro della Salute), Luigi Di Maio (ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), Luciana Lamorgese (ministro dell'interno), Lorenzo Guerini (ministro della Difesa), Gianni Letta (presidente dell'Associazione Civita), Marcello Minenna (direttore generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli), Claudio Maria Celli (arcivescovo di Civitanova Marche).

L’evento è visibile qui

https://www.youtube.com/watch?v=IAhIFTPDRdk


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.