Mer, 31 luglio 2019 /

ATTRAVERSAMENTO DEI VALICHI ALPINI PER IL TRASPORTO MERCI: ANALISI E PROPOSTE

Confindustria Piemonte e Assologistica da sempre affermano con forza l’importanza, per le imprese e per l’economia regionale e nazionale, del completamento delle infrastrutture che connettono il nostro Paese con i più importanti partner europei e extraeuropei.

La drammatica questione del ponte Morandi ci ha fatto ulteriormente comprendere, nella sua tragicità, quanto le infrastrutture siano importanti e non affatto scontate nel nostro Paese e quanto la visione strategica di un’Italia centrale tra Europa e Mediterraneo, aperta a Nord Est e Nord Ovest, sia determinante per un‘economia che deve il suo presente e il suo futuro all’alta capacità di esportare da parte delle nostre imprese in cui la manifattura incide per il 90%.

l'Italia è l'unico paese europeo il cui confine Nord è pressoché totalmente connesso attraverso il transito alpino ed il suo export è al 70% rappresentato dall’interscambio con il resto dell'Europa: è evidente come la realizzazione di vie che consentano un attraversamento efficiente dell’arco alpino sia interesse prioritario dell'economia italiana, che deve sviluppare, politiche e strategie indirizzate ad un crescente utilizzo del sistema ferroviario con l’obiettivo di una drastica riduzione degli effetti negativi, specie ambientali, connessi con il trasporto stradale.

Alla vigilia di importanti decisioni sul futuro del nuovo tunnel di base della Torino-Lione in sostituzione della linea storica, “Analisi e proposte relative all’attraversamento dei valichi alpini per il trasporto merci” vuole essere un contributo di riflessione di un'equipe di esperti del settore sull'imprescindibile necessità di affrontare il tema del transito attraverso i valichi alpini in un contesto di efficienza e razionalità per consentire trasporti sostenibili attraverso l’Europa, esaminando nel dettaglio, in prima battuta, la necessaria razionalizzazione dei flussi Est-Ovest dell’arco alpino occidentale attraverso la Francia.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.