CONTRATTO DI RETE DI IMPRESE: Come attivarlo, quali i vantaggi e le opportunità offerte?

Le aziende oggi cercano sempre più un unico interlocutore in grado di coordinare e seguire l’organizzazione di catene logistiche multimodali e/o intermodali. Con il contratto di rete di imprese due o più aziende si obbligano ad esercitare in comune una o più attività economiche rientranti nei rispettivi oggetti sociali, allo scopo di accrescere la reciproca capacità innovativa e la competitività sul mercato (art. 3, co. 4 ter, D.L. 10 febbraio 2009, n. 5, convertito con Legge 9 aprile 2009, n. 33).


Scopriamo insieme all'arch. Paolo Sartor criticità e vantaggi di tali contratti.


Per il programma si clicchi qui a lato


Iscrizioni:

https://culturaeformazione.assologistica.it/iscrizioni-workshop-pagamento.html



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.